Home

===============================================================================

Regolamento del Parlamento Europeo e del Consiglio relativo alla Protezione delle Persone Fisiche con riguardo al Trattamento dei Dati Personali, nonché alla libera circolazione di tali dati.

Il 14 Aprile 2016 il Regolamento sulla Protezione dei Dati è stato definitivamente approvato dal Parlamento Europeo.

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale Europea il 4 Maggio 2016 ed è entrato in vigore il 24 Maggio 2016.

Il Regolamento si applicherà a decorrere dal 25 maggio 2018.

 

Gazzetta Ufficiale Europea (HTML)
Gazzetta Ufficiale Europea (PDF)

===============================================================================

Il nuovo Regolamento UE sulla Protezione dei Dati personali si configura come un evento importante che avrà un impatto significativo sulla vita dei cittadini dell’UE e sulle organizzazioni che operano trattando dati personali.

I grandi cambiamenti generati dalla digital transformation nelle abitudini delle persone, per un gran numero di attività quotidiane, sta rendendo i dati personali una fonte di profitti per quasi tutti i settori d’impresa ma anche, allo stesso tempo, un tema cruciale per la libertà, la democrazia ed i diritti civili.

Per questo, tenere alta l’attenzione sui temi connessi alla protezione dei dati personali è obbligatorio per chiunque si occupi professionalmente di sicurezza e di compliance: esperti di IT, responsabili della sicurezza e della compliance, CxO, fornitori di tecnologia, system integrators, consulenti, avvocati, tutti hanno la necessità di essere aggiornati su ciò che accade e sulle tendenze in atto.

Ed è per questa stessa ragione che AUSED, Clusit e la Oracle Community for Security hanno deciso di unire le forze e promuovere la creazione di questo osservatorio sul nuovo Regolamento EU sulla Protezione dei Dati Personali, anche se ci vorranno 24 mesi, dopo la sua approvazione, perché diventi pienamente operativo.

Europrivacy.info è un sito aperto e dinamico in cui puoi trovare le ultime notizie, registrare i tuoi commenti su ciò che sta accadendo, porre domande per approfondire e contribuire con il tuo punto di vista.

Il nuovo Regolamento UE affronta una gamma molto ampia di temi e tocca aspetti che interessano molte altre leggi e regolamenti nazionali o internazionali. Per questo abbiamo deciso di limitare il nostro lavoro solo in due aree:

  1. Capire l’impatto sulle aziende e come meglio gestirlo
  2. Concentrarsi sui collegamenti e le sovrapposizioni tra Compliance e IT Security

Questa iniziativa mette in relazione chi ha bisogno di risposte con chi può darle. Una vasta comunità di esperti ha accettato di contribuire con articoli e riportando notizie, pro bono e con il sostegno delle rispettive aziende.

Alcune delle aziende chiave nel campo della compliance e della sicurezza hanno deciso di sponsorizzare questa iniziativa: i loro nomi sono nella pagina degli sponsor.

Europrivacy.info è stato pensato come una iniziativa di livello europeo. Per questo la lingua principale sarà l’inglese. Traduzioni nelle diverse lingue europee saranno disponibili solo grazie al contributo volontario di un professionista madrelingua.

Contribuisci anche tu a rendere questa iniziativa un successo: costruirai così anche il tuo successo.

Esperti di sicurezza ascoltano il Garante della Privacy Antonello Soro

Esperti di sicurezza ascoltano il Garante della Privacy Antonello Soro


Europrivacy aderisce all’European Cyber Security Month (ECSM), la campagna che l’Unione Europea, attraverso l’Agenzia Europa Enisa, organizza ogni anno ad ottobre in tutti i Paesi membri.

L’obiettivo dell’ECSM è promuovere tra i cittadini e le imprese la conoscenza delle minacce informatiche e dei metodi per contrastarle, e nello specifico:

• Promuovere e diffondere la cultura della sicurezza delle informazioni;
• Accrescere la sensibilità e la consapevolezza nell’adottare e nell’osservare idonee misure comportamentali;
• Migliorare la percezione sulle cyber minacce e fornire informazioni in materia di protezione cibernetica e sicurezza informatica.

Share with...Tweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on Facebook