Appuntamento il 15/3 per lo stato dei progetti GDPR

By | 10 marzo 2018

Oracle Community for Security, Europrivacy e Clusit ci danno un appuntamento il terzo giorno di Security Summit per parlare di GDPR. Infatti la giornata conclusiva della più imporatante conferenza italiana di Security è interamente dedicato al GDPR. La conferenza inizia con una importante plenaria, con focus Europeo, moderata dal Presidente di Clusit Gabriele Faggioli e continua con numerosi interventi nelle sessioni parallele.

Successivamente alla plenaria, dopo l’intervallo, alle 11.30 in sala ASIA B, ci si incontra per parlare dello stato dei progetti nelle nostre aziende. Esperienze concrete a confronto in ogni settore merceologico e con una grande interazione con il pubblico. Stiamo infatti predisponendo una survey per raccogliere informazioni dal pubblico in merito a questi progetti:

  1. assegnare il ruolo di DPO
  2. rivedere policy e procedure
  3. rivedere i contratti di fornitura
  4. rivedere la / le informative agli interessati
  5. modificare le applicazioni e le procedure per rispettare i criteri di minimizzazione e conservazione limitata nel tempo
  6. modificare le applicazioni e le procedure per i diritti dell’interessato di accesso, all’oblio, alla portabilità
  7. ristrutturare la gestione del consenso (raccolta e uso appropriato dello stesso)
  8. creare i registri delle attività di trattamento
  9. preparare le procedure per la notifica della violazione dei dati personali al Garante
  10. preparare le procedure per la comunicazione della violazione dei dati personali agli interessati
  11. adottare misure di sicurezza aggiuntive rispetto alla situazione precedente all’approvazione del GDPR

Gli esperti che ci aiutano a capire e ad affrontare la tematica sono questi: Gabriele Faggioli del Clusit, Paolo Capozuca di Alfagroup, Enrico Ferretti di Protiviti, Filomena Polito di APIHM, Stefano Rinauro della Polizia di Stato, Alessandro Crepaldi per Banca Popolare di Sondrio, Corrado Salvemini di Carrefour, Alessandro Cosenza di Bticino. Modera Alessandro Vallega (Oracle, Europrivacy, Clusit).

Nel pomeriggio i lavori della Oracle Community for Security continuano con due atelier paralleli. Il primo è dedicato a “GDPR e digital trust” con l’intervento di Guglielmo Troiano di P4I, Igor Marcolongo da Infocert e Giancarlo Colla di Oracle ACS; l’altro si occupa di come gestire gli adempimenti privacy nel continuo con l’intervento di Maria Roberta Perugini dello Studio Legale Jacobacci Associati.

Security Summit è a Milano, è gratuito ma richiede la registrazione. Il sito è questo https://www.securitysummit.it/event/Milano-2018

Oracle Community for security partecipa anche ad altre sessioni nei giorni precedenti (non relative al GDPR). Altre informazioni qui: https://www.oracle.com/search/press/_/N-tvZus?Nr=101&cty=it

Category: Eventi Tag:, , ,

About Alessandro Vallega

He is Security Business Development Director for Oracle EMEA. He has the responsibility to lead a cross functional team on the GDPR (General Data Protection Regulation, EU 679/2016) at EMEA level (marketing, legal, sales, training, technology). He founded and coordinates an external blog on the same topic (https://europrivacy.info). He has defined a European methodology to evaluate the database security degree of a data center and the advantages of identity and access management technology. He founded in 2007 the Oracle Community for Security, and in that context led the creation of several publications about security and privacy in the cloud, with mobile, in the social media, in healthcare, on return on security investments, about the role of the CISO, and how to prevent frauds. He is an author of the Italian annual ICT Security Report by CLUSIT and he is part of the CLUSIT board of directors.

Lascia un commento