Tag Archives: Organization

Clausole contrattuali tra Titolare e Responsabile

Le Autorità per la Protezione de Dati francese e spagnola hanno pubblicato due guide per i Responsabili del trattamento, più precisamente e rispettivamente “Règlement européen sur la protection des données : un guide pour accompagner les sous-traitants” e “Directrices para contratos responsable – encargado”. Inoltre L’Autorità Inglese (ICO) ha pubblicato una bozza di guida sui… Read More »

Test clinici e GDPR: valutazioni sulla contitolarità dei dati

Ho cominciato ad affrontare l’implementazione del nuovo Reg. 679/2016 con molti miei clienti, casa farmaceutiche e aziende di medical device. Tra i vari trattamenti di dati effettuati da tali tipologie di titolari, ci sono quelli relativi ai test clinici sui medicinali e alle indagini cliniche sui dispositivi medici. E qui mi sono resa conto che… Read More »

Una checklist per adeguarsi al GDPR

Adeguarsi al GDPR può essere un compito abbastanza complesso: il Regolamento è corposo 99 articoli e 173 considerando. Ho ritenuto utile, almeno per me, elaborare un riassunto ragionato, che guidi il processo mentale per capire se e come adeguare le procedure aziendali per ottenere la compliance. Come tutti i riassunti, ovviamente si possono perdere dei… Read More »

Piano operativo per adeguare un organizzazione al GDPR

Il GDPR ha compiuto un anno (il 27 Aprile, pubblicato in GUE il 4/5/2016) e molti non hanno ancora delineato un piano di adeguamento. Rimane poco più di un anno (25 Maggio 2018) per adeguarsi. Alcuni garanti europei hanno pubblicato qualche documento su come adeguarsi: Il garante Inglese (ICO) ha proposto 12 passi Il garante… Read More »

ORGANISMI DI VIGILANZA E CONTROLLO E RUOLI PRIVACY: VALUTAZIONI GENERALI E PRIME CONSIDERAZIONI SUI TRATTAMENTI DEL DPO

È stato proposto da Giancarlo Butti, in un suo recentissimo post, l’interessante tema della individuazione del ruolo assunto nel contesto del trattamento di dati personali dagli organismi deputati a funzioni di vigilanza e controllo, che sono per loro natura indipendenti rispetto al soggetto giuridico su cui esercitano tale funzione, anche qualora appartenenti alla sua organizzazione… Read More »

Le PMI applicheranno il GDPR?

I commentatori sembrano apprezzare il GDPR: le società di consulenza pensano alla grande mole di sevizi che le aziende dovranno chiedere; i fornitori di tecnolgia si mettono in scia. Ma proprio questo è il punto: grandi banche e assicurazioni, operatori B2C internazionali, compagnie di telecomunicazione, internet companies, questi sono i soggetti che ci si aspetta… Read More »

DPO: meglio un servizio esterno o un dipendente?

Il Regolamento 2016/679 (GDPR) introduce un nuovo ruolo: il Data Protecion Officer (DPO). Obbligatorio per alcune categorie di Titolari e Responsabili e opzionale per gli altri (vedi articolo 37), il DPO svolge un ruolo particolare nell’organizzazione dell Titolare. Il GDPR definisce i compiti del DPO (vedi articolo 39 per i dettagli): informare e fornire consulenza… Read More »

Protezione dei dati personali. Il testo del regolamento UE è definitivo: cosa fare ora? Convegno il 29/01/16

Con l’approvazione nel mese di dicembre da parte della competente commissione del Parlamento Europeo, si è, di fatto, conclusa la fase di negoziazione fra Parlamento, Consiglio e Commissione UE (il cosiddetto trilogo) ed è stato definito il testo finale del nuovo Regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati Personali. Mancano solo i passaggi formali che verosimilmente… Read More »

Sempre le solite vecchie storie ?

Vi ricordate del vecchio Documento Programmatico per la Sicurezza (il DPO) ? Quando fu rimosso dalle misure minime, l’Autorita’ italiana per la Protezione dei Dati Personali non intendeva consentire alle aziende di abbandonare le analisi che venivano eseguite sui diversi tipi di trattamento dei dati, la definizione dei corrispondenti rischi e il piano delle misure… Read More »

Dieci passi per prepararsi all’European GDPR

Nel Giugno 2015 il Parlamento Europeo in relazione alla nuovo Regolamento per la Protezione dei Dati ha adottato il cosiddetto “General Approach”, ossia una versione che si avvia ad essere la versione definitiva. Questo significa che le discussioni a tre, tra Commissione Europea, Parlamento Europeo e Consiglio Europeo porteranno ad una versione definitiva del Regolamento,… Read More »