Europrivacy riepilogo di un anno e prossimi passi

By | 28 novembre 2016

Il giorno 25/11 ci siamo incontrati per fare il punto sulle attività svolte e confrontarci sulle cose da fare il prossimo anno. Questo post fornisce una traccia della riunione.

Hanno partecipato alla riunione di Europrivacy 26 persone in rappresentanza di 23 aziende o associazioni. 17 in presenza fisica e 9 in collegamento webconference. Con l’ausilio di due ppt sono stati presentati:

  • la sintesi del lavoro svolto nell’ultimo anno di attività (link)
  • e il piano dei lavori e di sponsorizzazione del prossimo anno (link).

Ne è seguita un’ampia discussione dal quale sono state definite una serie di azioni:

1. Sponsor
A seguito di questo verbale, le aziende interessate pagheranno la quota di 1000 euro richiesta per il 2017; verrà loro assegnato un tutor per facilitare la realizzazione delle attività aggiuntive descritte nel secondo ppt relative all’insight e alla pianificazione.

2. Contributori
Verrà attivita una call mensile per i contributori per confrontarsi sui post da produrre, temi caldi e novità, post pubblicati. Nel contempo si provvederà a censire le competenze dei contributori per poterli maggiormente ingaggiare nelle attività future. Abbiamo accettato con piacere la disponibilità di Paolo Calvi a gestire questa attività.

3. Evento istituzionale Europrivacy
Riscontrata un’ampia richiesta di ripetere l’evento del 29 gennaio dell’anno scorso (un’intera giornata in presenza dell’autorità Garante con 7 breakout sessions per approfondire specifici aspetti della nuova legge) il gruppo di coordinamento ne valuta la fattibilità coinvolgendo sponsor e contributori, per i temi, la logistica (l’anno scorso negli uffici Oracle si sono presentate 170 persone), la demand generation e i costi relativi. Seguiranno altre comunicazioni.

4. Manifesto
Si ritiene appropriata la formalizzazione di un “manifesto” (in riunione è stato chiamato “codice di condotta interno”). Il gruppo di coordinamento lo mette in pianificazione. Chi avesse delle proposte le mandi.

5. Prossime modifiche al sistema
Nel futuro il sistema sarà modificato in alcuni suoi aspetti discussi o come conseguenza delle azioni precedenti:

 – aggiunta della lingua francese, assegnazione dei privilegi di traduttore alle tre persone (IT->EN, EN->FR, EN->IT)
 – aggiunta delle guide d’utilizzo per i contributori,
 – ristrutturazione della pagina degli sponsor

Per ogni dubbio o approfondimento scrivere ai coordinatori.

Category: Open Forum Tag:, , , , , ,

About Alessandro Vallega

He is Security Business Development Director for Oracle EMEA. He has the responsibility to lead a cross functional team on the GDPR (General Data Protection Regulation, EU 679/2016) at EMEA level (marketing, legal, sales, training, technology). He founded and coordinates an external blog on the same topic (https://europrivacy.info). He has defined a European methodology to evaluate the database security degree of a data center and the advantages of identity and access management technology. He founded in 2007 the Oracle Community for Security, and in that context led the creation of several publications about security and privacy in the cloud, with mobile, in the social media, in healthcare, on return on security investments, about the role of the CISO, and how to prevent frauds. He is an author of the Italian annual ICT Security Report by CLUSIT and he is part of the CLUSIT board of directors.

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.